Cerca
domenica 16 dicembre 2018 ..:: Home ::..   Accedi
   Riduci
Direttiva e-Privacy: questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

  
 Aspiranti radioamatori Riduci

Per aiutare gli aspiranti radioamatori a superare l'esame ministeriale, il socio IU0FBK ha attivato un gruppo whatsapp in cui i partecipanti, radioamatori e aspiranti tali, potranno condividere domande e materiale di studio e trovare risposte e supporto anche a problemi pratici. Per richiederne l'iscrizione scrivere una e-mail a marco@iu0fbk.it Per consolidare la preparazione saranno organizzati alcuni incontri presso la sede della sezione di Ostia.


 Stampa   
   Riduci

S5 HF Band Plan
Amateur Radio bandplan in a large PDF A3 format valid for Serbia and Region 2

USA Amateur Radio HF Band Plan
Download the PDF with USA Amateur radio HF band plan and common country prefixes updated in 2008 by Icom

Grey Line Map
Earth view, with satellite data provided by The Living Earth.

Italian BandPlan
Ari Milano draw and keep updated these pdf files representing the "radioamatori" bandplan, with notes in italian

Amateur Service Spectrum Requirements at 7 MHz
An information paper by the International Amateur Radio Union, History of 40m allocation, propagation properties of 7 Mhz band

Amateur Radio Band Plan Layout
Free downloadable band plans layouts ready to print in pdf format by C.Gustave Sandberg W1CGS, band plans are updated to 2007.

FCC Frequency Allocation Table
Table of Frequency Allocations as published by the Federal Register and codified in the Code of Federal Regulations remains the legal source material.

ARRL US amateur radio bands
Download this color US ham radio band-plan in PDF format edited by ARRL

Operating Practice - ON4WW
A must read guide for all new and old operators. This document was originally written with the prime focus on DXing and pileup behavior. Suggestions by proofreaders have been implemented; the document is not as narrowly focused anymore as originally intended. It contains hints, tips and tricks for newcomers as well as old-timers. Additionally there are VHF/UHF operational matters, DX Cluster ethics, COPS, Conflict Situations and more.

Sudbury Amateur Radio Club


 Stampa   
 Notizie dalla sezione
Scrutinio ed auguri di fine anno - domenica 2 dicembre 2018

Ciao a tutti,

domenica 16 dicembre ci scambieremo gli auguri con la tradizionale colazione natalizia a base di panettone, torrone e l’immancabile spumante acquistato nel discount…

Ricordo anche che in tale giornata effettueremo lo scrutinio delle schede elettorali, un motivo in più per salutare assieme il nuovo anno...

Un saluto, Patrizio IW0HJQ

 

Convocazione Assemblea Soci, Consultazioni nuovo Consiglio Direttivo e Collegio Sindaci (2019-2022) - martedì 20 novembre 2018

Buonasera a tutti,

In prima convocazione il giorno 09 Dicembre 2018 alle ore 10:00, ed in seconda convocazione Lunedì 10 Dicembre alle ore 19:00 presso i locali di Sezione, si indice “Assemblea Generale Soci”. Punti all’ordine del giorno come da oggetto.
Al termine della riunione, ci si sposterà in pizzeria per la consueta Cena di Natale.

Si raccomanda una puntuale presenza di tutti.

73, Roberto – IU0DZA

 

JAMBOREE ON THE AIR - mercoledì 3 ottobre 2018

 

La sezione A.R.I. di Ostia è stata chiamata a partecipare ad un'iniziativa che gli Scout di tutto il mondo organizzano ogni anno: il JAMBOREE. Quest’anno si è tenuto nei giorni di sabato 20 e domenica 21 ottobre e gli Scout di Ostia FSE Roma5 assieme ai radioamatori hanno installato, presso la Chiesa di Regina Pacis, una stazione radio campale per coprire le bande radioamatoriali in HF, contattando altri gruppi Scout sparsi in Italia e nel mondo. Il nominativo usato è stato quello di sezione IQ0OS/P/JOTA.  I ragazzi Scout hanno partecipato all’installazione delle antenne e durante i collegamenti radio, i radioamatori hanno illustrato i principi che consentono di comunicare attraverso l’etere permettendogli di scambiare informazioni con i corrispondenti presenti dall’altra parte del microfono. Ogni anno, quasi un milione di Scout e Guide di tutto il mondo si incontrano (senza quasi spostarsi da casa), in un grande campo virtuale che si chiama JOTA-JOTI. Ma cosa vuol dire questa sigla?

Lo JOTA, acronimo di “Jamboree On The Air”, è un incontro organizzato a scadenza annuale, durante il quale Guide e Scout di tutto il mondo si mettono in contatto tra loro, varcando le frontiere e superandole , attraverso le onde radio.

LO JOTI, acronimo di “Jamboree On The Internet”, è un incontro organizzato a scadenza annuale, durante il quale Guide e Scout di tutto il mondo si mettono in contatto tra loro, varcando le frontiere e superandole, attraverso internet.

Se volete sapere com'è andata trovate tutti i dettagli nel blog di sezione con le foto che testimoniano le attività svolte dai ragazzi e dagli Old Man.

 

Iberradio 2018 con la famiglia - domenica 23 settembre 2018


Eccoci di ritorno, sul volo che ci riporterà a Roma dopo aver trascorso 5 giorni nella splendida Madrid. Quest’anno con la mia famiglia ho deciso di rinunciare alla deviazione vacanziera a Friedrichshafen per andare a visitare la fiera Iberradio ad Avila; una visita di cui i colleghi dell’URE (Union Radioaficionados Espanoles) ci avevano convinto lo scorso anno mentre giravamo per il polo fieristico tedesco. L’occasione è stata ghiotta per visitare i musei e i monumenti di Madrid, città che non avevamo mai visto e di cui abbiamo apprezzato il calore delle persone, la pulizia e l’organizzazione generale; che bello quando tutto funziona bene anche in una metropoli! Avila è un bellissimo borgo di poco sopra quota mille metri che dista circa 120km da Madrid, contornato da una cinta muraria medioevale, qui la nota monaca Teresa d’Avila fondò il monastero che venne abitato dalle prime monache carmelitane scalze.

Andare alle fiere mi piace molto perchè si conoscono molte persone e si ha l’occasione di scoprire i tanti spazi che il nostro hobby sta conquistando, grazie alle variegate e fantasiose capacità dei radioamatori. Ancora più bello, a mio avviso, è unire in queste gite tutta la famiglia che fortunatamente mi segue, pur non essendo direttamente coinvolta. Così anche in Spagna i miei figli Lorenzo e Riccardo, come già accadeva lo scorso anno agli stand della DARC in Germania, sono stati coinvolti in un LAB della URE, stavolta per la costruzione di una piccola antenna direttiva per le VHF. Non avevano mai fatto niente di simile e, pur non conoscendo la lingua, i colleghi spagnoli sono riusciti ad appassionarli e coinvolgerli in tutte le fasi della costruzione. Smontata e un po’ ritorta la piccola antenna ha viaggiato nel nostro trolley, c’è voluta qualche spiegazione in più al controllo sicurezza ma alla fine si sono convinti che non avevamo altre intenzioni che quella di portarla a casa con noi…


Iberradio è alla sua quarta edizione ed il polo fieristico di Avila, oltre ad essere bello, accogliente e poco dispersivo, ha ospitato con grande organizzazione i più di duemila visitatori registrati nella giornata di sabato 15/09. Domenica la fiera durava metà giornata ma la scelta del sabato coincideva per noi con il passaggio gentilmente offertoci dai colleghi della sezione di Madrid - approfitto per ringraziare ufficialmente il loro Presidente - sia l’ingresso in fiera che il pullman erano completamente gratuiti.

I madrileni preferivano quando Iberradio si teneva nella loro città, nei primi due anni è stato così, poi probabilmente per i costi e l’afflusso non sufficiente si è preferita una sede decentrata.

In pullman ho fatto amicizia con Justo EA1ETN, radioamatore dagli anni 80, proveniente dalle regioni del nord, che con un pò di nostalgia mi raccontava di quando nel suo paese si contavano più di cinquantamila radioaficionados, mentre oggi i numeri sono assimilabili, se non minori, a quelli del nostro e la sezione di Madrid somiglia molto a quella della nostra capitale, con più di 300 soci.

Justo come me si diverte a cercare tra i banchetti dell’usato quelle piccole soluzioni che alimentano qualche idea ancora acerba o quel progetto che teniamo nel cassetto in attesa di trovare qualche soluzione. Dopo aver conosciuto i banchi dell’usato di Friedichshafen devo dire che quelli di Avila erano veramente pochi ma in ogni caso non c’erano cineserie. Anche alcuni nostri marchi erano rappresentati, in particolare le antenne loop di Ciro Mazzoni e i rotori e le antenne della Prosistel. Avvicinatomi ad un banco dell’usato piuttosto confusionario ho chiesto il prezzo di una piccola bobina che poteva essermi utile alla base di una stilo, quando il proprietario mi ha sentito parlare italiano me l’ha regalata!

Ciò che ha attirato un gran numero di visitatori, a mio avviso, è stato anche il ricco programma di conferenze che dal mattino a sera si sono avvicendate parallelamente in tre capienti sale, ed hanno spaziato su molti temi, dalle antenne alle spedizioni DX, dai satelliti al cluster, dal software al CB.

Alcuni rivenditori hanno organizzato giochi a premi e regalato gadgets pubblicitari, al contempo erano presenti gli stand ufficiali della URE e dell’associazione portoghese REP. Una stazione radio con antenna dipolo e canna da pesca era stata allestita e messa a disposizione dei visitatori mentre sul selciato esterno erano visitabili un camion dotato di radiogoniometro ed una jeep militari, utilizzati dall’esercito per il controllo del traffico aereo (droni e aeroplani) in situazioni di emergenza. In fiera, sui banchi del nuovo, ho apprezzato i prezzi accessibili della piccola componentistica sia per la costruzione delle antenne che per gli accessori di stazione.

Ho rivisto Justo sorridente al suo ingresso sul pullman nel viaggio di ritorno, mi ha mostrato il piccolo condensatore variabile ad aria che si era ripromesso di trovare per completare la sua antenna loop indoor; anche io pur non avendo fatto acquisti importanti (non era questo il mio obiettivo), ho lasciato la fiera con una certa soddisfazione e poi la mini direttiva costruita dai miei ragazzi mi ha riempito d’orgoglio! Nel pomeriggio in fiera ho visto anche diverse famiglie e YL con passeggini, di sicuro sono un segnale positivo affinché i radioaficionados ritrovino nuovi stimoli ed entusiasmo presso le giovani generazioni. Non posso che ringraziare la mia famiglia per tutta la pazienza che ha fin qui dimostrato nel seguirmi alle fiere radioamatoriali. 73 de Ivo
iz0zfk

 

Partecipazione al Field day IARU Region 1 - martedì 28 agosto 2018

 

Mentre molti amici stavano ancora godendo delle ultime ferie estive, un gruppo di volontari si è messo in moto per due importanti eventi: la partecipazione al field day nel pomeriggio di sabato primo settembre e la riapertura della Sezione prevista domenica 2.

Per la partecipazione al Field Day SSB sabato pomeriggio Patrizio IW0HJQ, Antonio IZ0TYA, Ivo IZ0ZFK e Fabio IU0IDZ hanno allestito una stazione campale in località Ostia Antica consentendo al nominativo IQ0OS/P di essere nuovamente on air, prevalentemente nelle bande dei 40 e 20 metri. Il regolamento di questa interessante iniziativa è disponibile al sito http://fieldday.it/regolamento_Field_Day.htm, in totale sono stati realizzati 21 QSO.

Il Field Day è un'ottima occasione per imparare a montare una stazione campale che possa garantire una operatività medio/lunga, valutare la bontà delle antenne montate ed il loro uso più efficace anche sulla base delle previsioni di propagazione nel corso delle 24 ore previste.
Come di consueto non è mancata l'occasione per passare del tempo in allegria e fare qualche brindisi!

 

 

CQ World Wide WPX CW contest del 26-27 maggio 2018 - lunedì 28 maggio 2018

 

Con alcuni dubbi iniziali e sicuramente con molta titubanza, quest'anno mi sono deciso a partecipare nuovamente ad un contest in telegrafia, non proprio uno qualsiasi ma il CQ World Wide WPX contest del 26-27 maggio 2018 promosso dalla rivista americana CQ Magazine per stimolare il collegamento di tutti i prefissi internazionali.
A me piacciono i contest e mi diverte passare il tempo alla radio con le bande sature di segnali, aumenta anche la possibilità di mettere a log qualche country mancante se si riesce a completare il QSO con il corrispondente, cosa che non sempre accade... Il CW (continuous wave) è affascinante e con i 100w di un apparato comune ed un'antenna filare ci si può divertire parecchio e riuscire anche nei collegamenti a lunga distanza.
A mio avviso i contest sono un buon allenamento per l'orecchio, anche per i principianti, come nel mio caso, perchè i passaggi del QSO sono ridotti al minimo ed in gran parte prevedibili. Nel WPX ci si passa il rapporto RST ed il numero progressivo del log, questo aumenta un pò la difficoltà poichè occorre un pò di dimestichezza a decodificare correttamente i numeri, altrimenti si rischia di vanificare il QSO. Ho trasmesso tra i 18 ed i 22 WPM (word per minute), a seconda delle circostanze ed ho sempre trovato dei corrispondenti che hanno avuto la pazienza di ascoltare i miei rapporti e confermare i propri, anche se mi occorreva chiedere di ripetere più volte la trasmissione per essere sicuro del progressivo. Molti contester usano programmi al PC che gli consentono di trasmettere velocemente la chiamata con il proprio call, non sempre decifravo al primo colpo, piuttosto mi sono serviti sempre tre o quattro ascolti ed il supporto del programma QARtest è stato valido per scartare eventuali combinazioni di nominativi non esistenti.
Mi sono avvicinato al mondo della telegrafia lo scorso anno, grazie ad un corso organizzato dalla Sezione di Roma con il maestro Giovanni IK0TWN (a cui sono molto grato!) che ha creato un gruppo di interesse CW (ci si ascolta a 28.080 Mhz) per mantenere il contatto con tutti i partecipanti. Finisco con un consiglio rivolto a chi si avvicina alla radio, poichè la pratica è sicuramente alla base dello studio della telegrafia, approfittate delle occasioni che vi capitano, a poco a poco arriveranno le soddisfazioni. Il mio log è di fatto poverissimo, solo 40 QSO e diverse ore spese in cuffia in momenti differenti del sabato e della domenica, ma come fu per il CQ WW dello scorso anno, sarà bellissimo vedere il mio call nella classifica mondiale!
73 de iz0zfk, Ivo

 

Mercatino di Marzaglia – 2018 - venerdì 18 maggio 2018

 


Sapevo del gran successo che questo mercatino, organizzato dall' ARI di Modena, riscuote da diversi anni e quanto da molti di noi è apprezzato. Forse per la distanza da Roma, l'imprevidibilità del tempo meteorologico (sì perché questo mercatino si svolge praticamente all'aperto, apparati e materiale elettronico vengono esposti direttamente su teli adagiati sull'erba o tavoli adiacenti l'autovettura dell'espositore), per molto tempo, per questi aspetti, mi hanno lasciato incerto su una mia visita. Una domenica mattina presso la nostra sede ARI sezione di Ostia, sento due soci, Roberto IU0DZA e Camillo IZ0ANH che, sull'entusiasmo della precedente esperienza, stanno organizzando il viaggio per la prossima manifestazione. Colgo con piacere l'occasione. Non posso che riconoscere l'ottima organizzazione; la struttura del camping accoglie negli spazi di sosta gli espositori che, già dall'alba, sistemano i propri articoli. Un'intesa particolare unisce il pool di venditori che espongono i propri oggetti e questo crea un'atmosfera che ricorda i mercati domenicali degli anni 60, regalandomi mille emozioni nel vedere tanti oggetti che la memoria ormai a fatica ricorda. Era da molti anni che non ritrovavo così tanta varietà e quantità di materiale radiantistico. Già dalle prime ore la presenza è notevole; file di appassionati si dirigono in ogni direzione e molti, con un gran sorriso, si riposano presso i punti ristoro pieni di scatole, pacchi e zaini stracolmi. Queste poche righe per ringraziare gli amici Roberto e Camillo con cui ho condiviso questo viaggio. Un saluto a tutti i radioamatori e gli appassionati della radio con l'augurio di mantenere sempre vivo l'interesse per questo hobby che ci unisce.
Grazie a tutti, amici, da Antonio IZ0TYA

 

Sabato 5 maggio: nuova attivazione del castello di Giulio II a Ostia Antica - martedì 8 maggio 2018

 

qsl

Sabato 5 Maggio 2018 la Sezione ha attivato il castello Giulio II di Ostia Antica; referenza RM 182 per il Diploma Castelli Italiani, referenza I-08494 per il World Castles Award. L'attivazione è valida, con 115 QSO eseguiti nel corso della mattina.

Alcuni soci hanno operato come IQ0OS/P e nonostante le attività siano terminate all'ora di pranzo c'è stato un discreto pile-up soprattutto nelle prime ore della mattina.
Un articolo con le foto dell'attività è disponibile nel Blog del sito sul quale invitiamo attivatori e cacciatori a scrivere la propria opinione ed esperienza, o magari anche solo un saluto alla nostra sezione!

 

II° DIPLOMA "MARE DI ROMA" - domenica 18 febbraio 2018

 

L’Associazione Radioamatori Italiani IQ0OS, Sezione 0009 di Ostia, organizza per il secondo anno, il diploma “MARE DI ROMA” che avrà la durata di un mese con inizio dalle 00.00 ora locale di Giovedì 1 Marzo 2018, e fine alle ore 24.00 ora locale di Sabato 31 Marzo 2018. Lo scopo dell'iniziativa è quello di incentivare l'attività radioamatoriale in HF dei soci della sezione A.R.I. di Ostia e promuovere nello stesso tempo, la bellezza e la storia del nostro territorio, cercando di racchiudere questi obiettivi nella raffigurazione del diploma “MARE DI ROMA”. 


Partecipazione: OM – YL – SWL

Bande: 40 e 80 metri

Modi: esclusivamente SSB

Collegamenti: sono validi i collegamenti/ascolti swl effettuati con le stazioni della sezione 0009 ARI di Ostia che chiameranno “CQ Diploma Mare di Roma”

Modalità: la stessa stazione potrà essere collegata/ascoltata una sola volta al giorno per banda.    Attenzione il passaggio tra una banda e l'altra è consentito solo dopo un intervallo di 10 minuti.

Rapporti: Le stazioni attivatrici passeranno: CALL, RS, numero progressivo e orario UTC

Punteggio:  Ogni collegamento/ascolto con le stazioni saranno accreditati 2 punti Stazione Jolly: IQ0OS – ARI Ostia saranno accreditati  5  punti.

Diploma: Sarà rilasciato in formato elettronico a tutti coloro che avranno totalizzato il seguente punteggio: 30 punti stazioni Italiane, 10 punti per le stazioni estere 
 
La partecipazione è completamente gratuita.
Per ricevere via email il diploma in formato elettronico , è necessario inviare il proprio LOG in formato ADIF al seguente indirizzo di posta elettronica: diplomamarediroma.2018@gmail.com

La data ultima per l’invio del LOG è fissata per le ore 24.00 ora locale di Lunedì 30 Aprile 2018.

 

Installazione antenna HF in sezione - domenica 4 febbraio 2018

 

Questa domenica è stata diversa dalle altre, un appuntamento anticipato di mezz'ora ha consentito ai volenterosi soci della sezione la verifica che tutto il materiale necessario per l'installazione di una antenna HF realizzata da Camillo IZ0ANH (canna da pesca di 8 mt, dotata di balun 9:1 o 4:1) fosse in ordine. La sequenza di immagini parla da sola, al prossimo incontro occorrerà sistemare i collegamenti alla radio della sezione e ben presto IQ0OS tornerà on air dalla sede sociale!

 

 

Mercatino di scambio in Sezione - domenica 28 gennaio 2018

 

Questa domenica mattina é stata animata da un insolito mercatino di scambio e vendita tra soci. L'iniziativa é stata apprezzata e vari soci hanno portato qualcosa da scambiare o vendere con gli amici interessati. Questa é stata la prima edizione e per fine anno ripeteremo l appuntamento sfruttando anche il clima natalizio....

 

 

Bravi ragazzi! - sabato 16 dicembre 2017

 

Auguri al nostro amico Bruno che ha sostenuto con successo gli esami della sessione autunnale 2016 per radioamatori presso il competente Ministero. Buono studio a chi si sta impegnando a fondo per la prossima tornata e ricordate che siamo sempre a disposizione di chi volesse diventare radioamatore per aiutarvi nell'impresa.

 

Chiusura invernale e rinnovo quote associative - venerdì 15 dicembre 2017

 

Alla cena di saluti prima delle vacanze natalizie c'è stata una bella atmosfera, così come domenica 17 dicembre in sezione per il consueto brindisi di Auguri; anche questo anno si conclude nel modo migliore e con tante idee per quello in arrivo! La Sezione riaprirà domenica 7 gennaio ma durante il periodo di festa le attività non saranno necessariamente sospese, useremo il gruppo whatsapp e facebook per tenerci in contatto velocemente.

Per chi non avesse già provveduto, ricordiamo che per il versamento della quota associativa la data ultima è fissata a domenica 7 gennaio.

 

La Sezione presenta "Il DMR" - domenica 22 ottobre 2017

 

Un nuovo modo digitale per tutti i radioamatori. Invitiamo tutti i soci e gli amici a partecipare alla interessante presentazione in cui il nostro amico Luca IK0YYY ci parlerà del DMR.
Vi aspettiamo in sezione domenica 5 novembre alle ore 10:00.


 

FRIEDRICHSHAFEN 2017 - lunedì 4 settembre 2017

 

E' da tempo che mi torna alla mente una domanda  “ma quest'anno si va ?”.

Mi riprometto di chiedere questa domenica, giornata di incontro presso la sede ARI sezione di Ostia, ” ragazzi, ma voi che fate ?.... andate alla fiera?” 

Patrizio IW0HJQ presidente della nostra sezione di Ostia e Carlo IW0AUO  confermano,con entusiasmo; le giornate corrono veloci, il giorno della partenza è arrivato. Pochi bagagli ma tanta voglia di dividere le esperienze maturate durante l'anno. Il viaggio scorre veloce; Carlo, collezionista di apparati militari e non, con la sua passione ci coinvolge totalmente. Una lunga lista di materiale da acquistare si prepara per il mattino seguente. 

Sulla fiera Ham Radio Messe cosa dire?  E' sicuramente quella che ogni anno accoglie i radioamatori di tutta Europa e non solo. Le ampie ed agiate aree espositive si susseguono tra zone per il relax, meeting, Dx Expedition, rappresentanze di associazioni radioamatoriali, robotica e ristoro. Nel primo padiglione i produttori  Icom, Yaesu, Kenwood, Elecraft, M&P,  Acom, Daiwa, Expert, solo per citarne alcuni, catturano lo sguardo con i loro loghi e, negli stand, in bella mostra, gli apparati di ultima generazione.

Gli stand di venditori e distributori si susseguono e sui banchi  puoi trovare di tutto: connettori, riduttori, cavi, e cavetti, componentistica; in bella mostra pali per antenne verticali sfiorano il soffitto alti oltre 20 metri. Wimo, in particolare, con il suo stand, richiama gran parte dei visitatori. Nel secondo padiglione gli espositori occupano gli spazi con apparati usati, surplus militare e civile, minuterie, alimentatori, valvole che, insieme all'odore della bachelite, riportano alla mente tanti ricordi. Nel terzo padiglione strumenti di misura, libri, raccolte di schemi elettrici, manuali d' uso, moltissimi apparati dismessi per la telefonia, attirano gli appassionati delle alte frequenze.  Umilmente lascio ad altri più capaci di me la descrizione degli aspetti puramente tecnici, come i nuovi ricevitori Sdr esposti presso gli stand della Elad, Flex Radio e altri.

Incontriamo con piacere l'amico Ivo IZ0ZFK; il richiamo della manifestazione è forte, riesce a dedicargli qualche ora sottraendola alla vacanza che, con la famiglia, si gode poco distante. Di chilometri se ne percorrono tanti girando tra gli stand, immersi tra le persone che, come me, si fanno largo per cercare qualche novità sui banchi o chiedere informazioni. La stanchezza si fa sentire. Decido di spostarmi in una zona di relax esterna, mi siedo su una panchina e lo sguardo immediatamente si rilassa, forse complice la luce della bella giornata. L'attenzione si rivolge verso il flusso di radioamatori che transitano tra i punti di ristoro e i vari padiglioni.

Provo a leggere i nominativi riportati sulla maglietta o sul classico cappellino, cerco di ricordare se collegati in un QSO. Ma ecco che scatta la magia, e l'aspetto umano, passa immediatamente al primo posto; portato a identificare l'amico radioamatore solo dalla performance della stazione radio ora incontrarlo li fisicamente ribalta questo ordine di cose, conferendo un nuovo sapore a questo hobby che ci accomuna. Con piacere noto una grande presenza di giovanissimi e del gentil sesso e questo conferma la vitalità del radiantismo. Colgo l'occasione, con queste poche, righe per ringraziare Patrizio e Carlo con cui ho diviso e condiviso questo viaggio ma, sicuramente, metterò a Log dei ricordi le tante risate fatte davanti ad un boccale di birra e ai tanti momenti sereni trascorsi insieme.

Grazie a tutti, amici

Antonio IZ0TYA      

 

Attivazione Castello di Santa Severa - venerdì 23 giugno 2017

 

Sabato 24 giugno, dalle ore 9 alle ore 17 locali, verrà attivato dalla sezione A.R.I. OSTIA il castello di Santa Severa (referenze RM 232 ed I-08544), con il nominativo IQ0OS/P, in collaborazione con gli amici della sezione di Civitavecchia. Le frequenze utilizzate saranno quelle dei 40, 80 e 20 metri.

Una collezione di foto è disponibile nel Blog del sito sul quale invitiamo attivatori e cacciatori a scrivere la propria opinione ed esperienza, o magari anche solo un saluto alla nostra sezione!

 

 

Attivazione Castello Giulio II di Ostia Antica - sabato 8 aprile 2017


La sezione di Ostia dell’Associazione Radioamatori Italiani IQ0OS, ha organizzato l’attivazione del castello Giulio II di Ostia Antica per il giorno Sabato 8 Aprile 2017.

castello
Alcuni soci hanno operato come IQ0OS/P su organizzazione del vicepresidente Giulio IZ0AYI che ha curato le attività logistiche ed operative. Verrà realizzata una QSL speciale per l’evento, ideata dal socio Marco IU0FBK.
Un articolo dell'attività è disponibile nel Blog del sito sul quale invitiamo attivatori e cacciatori a scrivere la propria opinione ed esperienza, o magari anche solo un saluto alla nostra sezione!

 read more ...

“Oltre i 30 Mhz, opportunità propagative offerte dalle bande VHF” - martedì 28 febbraio 2017

 

Domenica 05 Marzo 2017 alle ore 10:30 presso i locali A.R.I. Sezione di Ostia in Via Armando Crisciani, 68 – 00121 Roma, si è tenuta una piccola conferenza a tema “Oltre i 30 Mhz, opportunità propagative offerte dalle bande VHF” la cui realizzazione è stata curata dal nostro Socio IK0OKY Emilio per mezzo di slide, video e altro materiale da lui raccolto. Visto l’interessante argomento, l’invito era aperto a tutti i soci ed amici simpatizzanti.

 E' stata una domenica diversa, solitamente le aperture domenicali vedono la presenza dei soci intenti a raccontare le proprie esperienze davanti ad una tazzina di caffè ed a scambiare quattro chiacchiere parlando del più e del meno.
La scorsa domenica invece, dopo il caffè del bar Emilio ha tenuto una interessante mini conferenza che ha incuriosito tutti i presenti e stimolato numerose domande.
La platea ha visto oltre ai “soliti” soci, anche amici provenienti da altre sezioni o semplici appassionati. La vastità dell’argomento ha consentito in poco più di un’ora, di avere una panoramica sui vari fenomeni e come interpretarli per sfruttare al meglio le potenzialità utili per il nostro hobby.
La mattinata si è conclusa con la volontà di approfondire alcuni aspetti emersi durante la conferenza e di organizzare altre mini conferenze su argomenti diversi. What else!

 

I° DIPLOMA "MARE DI ROMA" - giovedì 16 febbraio 2017

 

La sezione di Ostia dell’Associazione Radioamatori Italiani IQ0OS, organizza:

I° diploma “MARE DI ROMA”

Diploma Mare di Roma

avrà durata dalle 00.00 UTC di martedì 1 Marzo 2017, alle ore 24.00 UTC di giovedì 30 Marzo 2017.
Lo scopo dell'iniziativa è quello di incentivare l'attività radioamatoriale del X Municipio, divulgare la bellezza del territorio, del nostro mare e della storia che ci circonda. Abbiamo cercato di racchiudere questi obiettivi nella stampa del I°diploma con le immagini del mare, del territorio e della grande storia di Ostia Antica.
Partecipazione: OM – YL – SWL
Bande: 40 e 80 metri
Modi: esclusivamente SSB
Collegamenti: sono validi i collegamenti/ascolti swl effettuati con le stazioni della sez. ARI di Ostia che chiameranno "CQ Diploma Mare di Roma”
Modalità: la stessa stazione potrà essere collegata/ascoltata una sola volta al giorno per banda. Il passaggio tra una banda e l'altra è consentito solo dopo un intervallo di 10 minuti
Rapporti: le stazioni attivatrici passeranno: CALL, RS, numero progressivo e orario UTC
Punteggio: Ogni collegamento/ascolto con le stazioni accreditate 1 punto
Stazione Jolly: IQ0OS – ARI Ostia 3 punti
Diploma: Sarà rilasciato a tutti coloro che avranno totalizzato il seguente punteggio: 30 punti stazioni Italiane, 10 punti stazioni estere

La partecipazione è completamente gratuita.
Per ricevere in formato PDF il diploma, è necessario inviare il proprio LOG in formato ADIF al seguente indirizzo di posta elettronica: d.marediroma@gmail.com
La data ultima per l’invio del LOG è fissata per le ore 24.00 UTC del 30 Aprile 2017.

 

Una giornata particolare - lunedì 27 giugno 2016

E' domenica mattina, la nostra Sezione Radioamatori ARI di Ostia con il nominativo IQ0OS è già aperta, i soci si incontrano, inizia lo scambio di esperienze vissute durante la settimana. Forse complici le belle giornate, nasce spontaneo il desiderio di organizzare un'escursione campale. Lanciata l'idea un gruppo di soci è già seduto nella sala riunioni per elencare le cose da fare; l'occasione ci permette di verificare lo stato delle attrezzature ferme dallo scorso anno. La scelta della postazione è  Rocca di Papa,  una cittadina dei Castelli Romani a 700 mt di altezza sul l.m. e circa 30 Km dalla nostra sede. L'area archeologica della fortezza medievale “Annibaldi” domina su Roma offrendo un panorama mozzafiato; questo è il punto ideale per la nostra postazione. Dopo un sopralluogo e le formalità di rito con il comune e la polizia urbana non rimane che fissare il giorno.
Sabato 18 giugno 2016 alle ore 09:00 un gruppo di soci si incontra davanti alla sezione per caricare le ultime attrezzature; sulla frequenza monitor 145.325 Mhz confermiamo agli altri soci la nostra partenza. Ci ritroviamo al parcheggio della fortezza, ci salutiamo con entusiasmo, un buon caffè al bar ci ristora prima di trasportare l'attrezzatura sul posto. Così innalziamo due antenne verticali e stendiamo i relativi cavi, posizioniamo il gruppo elettrogeno e due postazioni di lavoro al riparo dal sole. Tutto sembra funzionare, la giornata è perfetta, iniziamo a chiamare in 10 m, molti collegamenti si susseguono, la propagazione non è il massimo sembra più aperta verso Est. Ci prendiamo una pausa per pranzare ma l'orecchio è sempre in ascolto  sono circa le 12:00 UTC, cogliamo la concomitanza con il contest chiama Italia per qualche collegamento. Il tempo scorre veloce, tante sono state le stazioni collegate e con sorpresa salutiamo un operatore che ci ha raggiunto, tanti sono stati i momenti di allegria vissuti dal Team. La propagazione non migliora, sono le 16:00 UTC, completiamo gli ultimi contatti e decidiamo di concludere. Le foto di gruppo testimoniano i bei momenti trascorsi e confermano la nostra
soddisfazione. Smontiamo il tutto e, dopo i saluti di rito, ci diamo appuntamento al consueto incontro presso la nostra sezione di Ostia.

cordialità 73 de Antonio iz0tya

Le foto sono disponibili nel Blog IQ0OS/P e potete visualizzare anche il log

 

Serate a Tema - CHIAMAROMA - domenica 5 giugno 2016

dipolo 20/40

La “Sezione Radioamatori“ ARI di Ostia con il nominativo IQ0OS è presente alla terza serata del CHIAMAROMA.

La collaborazione fra i soci si attiva con la suddivisione dei compiti, il tutto per l'allestimento di una stazione mobile campale. Già dal primo pomeriggio sulle due postazioni radio, una per i 20m e l'altra per i 15m, con diverse antenne gli operatori si alternano per ottimizzare il tutto. Sono da poco passate le 19:00, le batterie sono cariche, si inizia.... CQ-CQ - - - ma i segnali ricevuti sono bassi. La locazione sita a sud di Roma, a pochi chilometri dal mare, lontana da fonti di QRM, sembra non aiutare; alterniamo le antenne, cambiamo polarizzazione ma non si nota un reale miglioramento. Copiamo poche stazioni sia in 20 che in 15 metri e alcune di esse ci confermano un numero superiore di collegamenti. Sono quasi le 22:00 la serata per il terzo CHIAMAROMA sta per concludersi ma la temperatura rigida non abbatte il nostro entusiasmo; sostituiamo qualche cavo, un ulteriore controllo al Ros e via si riprova. Molte cose sono da migliorare, molte ancora da imparare ma la passione per la radio che ci accomuna ci trova sorridenti e pieni di entusiasmo. Ci salutiamo, consapevoli che il contributo di ognuno ha permesso di vivere questa esperienza collettiva. Rimandiamo al consueto incontro presso la nostra sezione di Ostia una serie di punti per migliorare la conoscenza sulle comunicazioni a breve raggio e bassa potenza. Altre iniziative e incontri con il CHIAMAROMA ci attendono, i risultati raggiunti ci confermano che la direzione è giusta. Un riconoscimento particolare è rivolto ad un gruppo trainante di soci, e a quei giovani che, incuriositi, si sono avvicinati alla nostra sezione..... cordialità 73... Antonio IZ0TYA

 

Partecipazione al CHIAMAROMA - sabato 4 giugno 2016

Stampheantenna per i 6 mt.

Una iniziativa della sezione ARI di Roma sta stimolando la partecipazione di tutti i radioamatori romani, ovvero quelli appartenenti alle sezioni limitrofe, ma anche di coloro che non sono iscritti all'ARI o a nessuna delle altre associazioni radioamatoriali.

CHIAMAROMA è un esperimento collettivo di comunicazione a breve raggio volto a verificare l’efficacia e la praticabilità dei collegamenti nella città di Roma sulle diverse bande comunemente accessibili. I dettagli sono disponibili sul sito ariroma.it.

La sezione ARI di Ostia ha profuso un impegno particolare nella preparazione e costruzione delle antenne, cogliendo l'occasione, nel migliore HAM spirit che si conosca, per promuovere lo scambio di conoscenze fra i soci e vivere momenti di spensieratezza assieme, quindi... non perdete i prossimi appuntamenti.

In figura potete ammirare la famosa antenna per i 6 mt. "Stampheantenna" che troverà soddisfazione il prossimo giovedì 16 giugno.

data orario (locale) banda frequenza di riferimento modo
Gio. 18 Feb 19.00-23.00 2m 70cm 145.275 433.525 FM
Lun. 14 Mar 19.00-23.00 6m 10m  50.525 29.100 FM
Gio. 21 Apr 19.00-23.00 20m 15m 14.348 21.448 SSB
Lun. 16 Mag 19.00-23.00 40m 80m 7.198 3.778 SSB
Gio. 16 Giu 19.00-23.00 10m 6m 29.100 50.525 FM
Lun. 18 Lug 19.00-23.00 160m 1.848 SSB
Agosto riposo
Lun. 12 Set 19.00-23.00 70cm 2m 433.525 145.275 FM
Gio. 20 Ott 19.00-23.00 80m 40m 3.778 7.198 SSB
Lun. 14 Nov 19.00-23.00 15m 20m 21.448 14.348 SSB
 

Radio Rivista - sabato 4 giugno 2016

 


Ogni mese,come iscritti all'ARI, riceviamo la Radio Rivista, l'organo ufficiale della nostra Associazione Radioamatori Italiani. All'interno è possibile trovare articoli tecnici molto utili sia per la realizzazione o la modifica di circuiti elettronici di utilità a noi radioamatori, sia per la costruzione delle antenne, che rappresentano il punto nodale da cui partiranno e su cui riceveremo le nostre comunicazioni in radio.

All'interno della Radio Rivista c'è una sezione importante, dedicata ai risultati dei contest nazionali ed internazionali, nonchè pagine con articoli redatti dagli stessi associati, sui più svariati temi della nostra vita radioamatoriale, dalle spedizioni DX al SOTA, dall'autocostruzione al QRP.

In ultimo ma non meno importante, l'estratto dei verbali delle assemblee nazionali e le decisioni del Consiglio Direttivo. Cosa volere di più? Negli ultimi anni Radio Rivista ha subito radicali trasformazioni e da qualche tempo è possibile accedere anche alla versione PDF via web e votare gli articoli o i temi preferiti.

Alcuni numeri di Radio Rivista anche di annate precedenti sono disponibili in sezione per la consultazione.

Buona lettura a tutti!

 

 Stampa   
 Riferimenti utili Riduci
 TitleCategoryModified Date 
Statuto dell'ARIDOC ARI04/06/2016Download
Informativa sulla PrivacySezione25/05/2018Download
CQ CONTEST ITALIA MDXS 28MHz 18 e 19 GUI 16contest27/06/2016Download

  
 L'ARI compie 90 anni Riduci

 Stampa   
 Area Riservata ai Soci Riduci


Hai Dimenticato la Password ?

Non dimenticate di seguirci anche dalla pagina Facebook e di richiedere l'iscrizione al gruppo Whatsapp inviando una mail a info@ariostia.it

  
 Links Riduci

  
 Propagazione Riduci

 Stampa   
 Loop magnetica Riduci

  
 Canale Youtube IQ0OS Riduci

 Stampa   
Copyright 2007 by DotNetCode.it   Condizioni d'uso  Privacy