Cerca
domenica 15 settembre 2019 ..:: Home ::..   Accedi
   Riduci
Direttiva e-Privacy: questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti
implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

  
Navigazione Sito

 Aspiranti radioamatori Riduci

Per aiutare gli aspiranti radioamatori a superare l'esame ministeriale, il socio IU0FBK ha attivato un gruppo whatsapp in cui i partecipanti, radioamatori e aspiranti tali, potranno condividere domande e materiale di studio e trovare risposte e supporto anche a problemi pratici. Per richiederne l'iscrizione scrivere una e-mail a marco@iu0fbk.it Per consolidare la preparazione saranno organizzati alcuni incontri presso la sede della sezione di Ostia.


 Stampa   
   Riduci

ARRL US amateur radio bands
Download this color US ham radio band-plan in PDF format edited by ARRL

AH0A Amateur Radio Licensing Statistics
US, Japanese Australian and UK amateur radio licensing statistics including FCC database licences analysis and reports with geographical charts. A complex report generator is also available with current data.

IARU Region 3 Band Plan 2019
IARU Region 3 bandplan Revised 12 March 2019

K1RK Falmouth Amateur Radio Association of Cape Cod, Massachusetts
Falmouth amateur radio association of cape cod, massachusetts

Order of Boiled Owls of New York
Order of Boiled Owls of New York Ham Radio contest club

9Q1EK - VE2EK Amateur Radio Website
Homebrew Tubes/LDMOS amplifiers, Antenna, accessories, adventures in 9Q, DX, UN missions, Contests, and more.

LU4HB Ham Radio Web Site
Amateur radio information, news and articles from Argentina

Radio-Amateurs van Noord Oost Limburg
Radio-Amateurs van Noord Oost Limburg NOL

ARRL new Hams Page
Welcome to Amateur Radio (HAM RADIO), by ARRL. A good Starting point for novices.

Sporadic Ham Radio Club
Web site of the Sporadic Ham Radio Club.

 Stampa   
 Notizie dalla sezione
Partecipazione al Field Day IARU SSB 2019 - domenica 1 settembre 2019

 

Ciao, come lo scorso anno, abbiamo mantenuto fede alla nostra presenza in questo importante evento radioamatoriale, mettendo a log 23 QSO.

Abbiamo partecipato con allegria, soddisfazione e divertimento all'appuntamento spendendo la giornata di sabato pomeriggio in compagnia. Propogazione lunga o assente e QRM alto ma per fortuna è stata una bella giornata di sole agli orti di Ostia Antica. Abbiamo utilizzato un dipolo multibanda a V invertita per le bande 20/40/80, anche se alla fine l'unica banda che ci ha dato soddisfazione è stata quella dei 40 metri. Piuttosto sfortunata la coincidenza con il contest "all Asia" che ha creato un pò di confusione.

Infine un grazie a chi ha messo a disposizione e predisposto l'attrezzatura e a chi ha potuto partecipare, tutto ha funzionato a puntino. Lista operatori: iw0hjq, iz0anh, iu0idz, iz0tya, iz0zfk, iw0hca

   

 

18 maggio 2019: Attivazione del Castello di Giulio II in Ostia Antica - domenica 21 aprile 2019

 

ARI Ostia ham radio station IQ0OS has been radio-active as IQ0OS/P the 18th of May from the Castle of Giulio II in Ostia Antica. Reference WCA I-08494, DCI RM182. QSL for all 101 logged QSO will be sent via bureau.

Il 18 maggio la Sezione ARI di Ostia è stata on air con il call IQ0OS/P per l'attivazione radio del Castello di Giulio II ad Ostia Antica. Referenza WCA I-08494, DCI RM182. Le QSL saranno spedite via bureau per tutti i 101 QSO a log.

 

 

Contest Lazio (VHF & UHF) - venerdì 12 aprile 2019

 

Invitiamo i soci a leggere il breve articolo sulla partecipazione al Contest Lazio VHF / UHF presso la località Altipiani di Arcinazzo.

 

 

Le comunicazioni radio via satellite - giovedì 21 febbraio 2019

 

Le comunicazioni radio via satellite

presentazione a cura di Diego Amadio IU0BFO

  • Presentazione
  • Orbite dei satelliti
  • Software per la previsione dei passaggi
  • Satelliti radioamatoriali attivi
  • Hardware e software SDR per la decodifica

Domenica 10 Marzo 2019 ore 10.00
presso la Sezione A.R.I. Ostia

 

Attività sociali on Air per l'anno 2019 - mercoledì 20 febbraio 2019

 

Quest'anno il Consiglio Direttivo di Sezione ha valutato positivamente l'ipotesi di disporre, già da inizio anno, di un calendario delle attività on air, in modo da consentire a tutti i soci di avere una visibilità più ampia degli obiettivi a venire; il tutto per migliorare la partecipazione ed accrescere le nostre capacità organizzative come gruppo. E' stata pertanto predisposta una tabellina riassuntiva, sia sulla base delle esperienze degli ultimi anni, che dei desiderata emersi durante il caffè della domenica mattina. Pubblichiamo volentieri sul sito e su facebook in modo da renderla nota anche all'esterno del gruppo, per i simpatizzanti ed amici che vorranno essere dei nostri o semplicemente collegarci per un saluto.

 

ATTIVITA' MODI BANDE PERIODO
Contest cq Bande Basse CW, SSB 40, 80, 160 2 WE gennaio
Contest Sezioni ARI 144 & UP CW, SSB 144, 432, MW 17 marzo
Contest Lazio VHF + UHF SSB 144, 432 14 aprile
Diploma MARE DI ROMA SSB 20, 40, 80 tutto il mese aprile
Attivazione del Castello di Giulio II SSB HF 18 maggio
Contest ARI Sezioni CW, SSB, RTTY HF 2 WE giugno
Field day IARU SSB SSB HF 7-8
settembre
Jamboree On The Air SSB HF 18-19-20 ottobre
Contest CQ WW DX SSB SSB HF 26-27 ottobre
Contest ARI 40-80 CW, SSB, RTTY 40, 80 2 WE dicembre

Oltre a quanto già nella nostra tradizione, abbiamo voluto aggiungere attività in V-U-SHF ed un contest internazionale. Naturalmente visto così ci sembra già un programma molto sfidante ma siamo sicuri che le attività saranno accolte con entusiasmo e saranno l'occasione per metterci nuovamente alla prova!

 

TERZA EDIZIONE DEL DIPLOMA "MARE DI ROMA" - sabato 9 febbraio 2019

 

La Sezione di Ostia dell’Associazione Radioamatori Italiani IQ0OS, presenta:

  III edizione del diploma “MARE DI ROMA”

rispetto alle edizioni precedenti ci sono due novità:
1) l'introduzione della banda dei 20 metri
2) lo spostamento del periodo di attivazione da marzo ad aprile

Diploma Mare di Roma

Il diploma avrà durata di un mese, dalle 00.00 UTC di lunedì 1 Aprile 2019, alle ore 24.00 UTC di martedì 30 Aprile.
Lo scopo dell'iniziativa è quello di incentivare l'attività radioamatoriale del X Municipio, divulgare la bellezza del territorio, del nostro mare e della storia che ci circonda. Abbiamo cercato di racchiudere questi obiettivi nella stampa del diploma con le immagini del mare, del territorio e della grande storia di Ostia Antica.
Partecipazione: OM – YL – SWL
Bande: 20, 40 e 80 metri
Modi: esclusivamente SSB
Collegamenti: sono validi i collegamenti/ascolti swl effettuati con le stazioni della sez. ARI di Ostia che chiameranno "CQ Diploma Mare di Roma”
Modalità: la stessa stazione potrà essere collegata/ascoltata una sola volta al giorno per banda. Il passaggio tra una banda e l'altra è consentito solo dopo un intervallo di 10 minuti
Rapporti: le stazioni attivatrici passeranno: CALL, RS, numero progressivo
Punteggio: Ogni collegamento/ascolto con le stazioni accreditate vale 1 punto. La stazione Jolly IQ0OS ARI Ostia vale 3 punti.
Diploma: Sarà rilasciato a tutti coloro che avranno totalizzato il seguente punteggio: 30 punti se stazioni Italiane, 10 punti se stazioni estere

La partecipazione è completamente gratuita.
Per ricevere in formato PDF il diploma, è necessario inviare il proprio LOG in formato ADIF o file excel al seguente indirizzo di posta elettronica: diploma.marediroma@ariostia.it

La data ultima per l'invio del LOG è fissata per le ore 24:00 UTC del 15 Maggio 2019.

 

CQBBI | CQ BANDE BASSE ITALIA 2019 - sabato 26 gennaio 2019

 

Stavolta in modo meno programmato, ma con un rinnovato spirito di partecipazione per il nuovo anno, la Sezione ARI di Ostia ha definito la propria partecipazione al contest Bande Basse 2019, trovate un breve resoconto e le foto dell'iniziativa all'interno del blog raggiungibile dal menù Attività.

Al termine delle operazioni, con divertita soddisfazione si sono messi a log 45 QSO nella categoria Multi Operatore Misto. Siamo sempre più convinti che sia importante essere on-air per dare un segnale di partecipazione non necessariamente mirato ad un piazzamento in classifica. Siamo in posizione 54 con 5184 punti.

Buona partecipazione a tutti!

 

RISULTATI FIELD DAY IARU REGIONE 1 SSB 2018 - sabato 26 gennaio 2019

 

Con grande soddisfazione pubblichiamo i risultati del field day IARU Region 1 SSB 2018 (13° MEMORIAL I0FLY) in cui siamo stati l'unica Sezione italiana in allestimento portatile /P, pertanto ci prendiamo un momento di vana gloria :-)

 

IQ0OS/P operatori IW0HJQ, IZ0TYA, IZ0ZFK, IU0IDZ

CALL CAT  PUNTEGGIO FINALE
 QSO   MUL   PUNTI   SCORE
 IQ0OS/P   MOP             20            73                 790 657
 IZ0MQN/P   SOP           147          364               9,264 8,736
 I1ASU/P   SOP           122          262             6,864 6,812
 IW2NRI/P   SOP           123          438             4,460 4,380
 IQ0PG   MOF           498        1,771        157,466 148,764
 IZ3NVR   MOF             28          106             1,512 1,484
 IZ7FLP   SOF           571        1,998        146,304 141,858
 IW0HLZ   SOF           192          698           31,218 30,014
 IK0BAL   SOF           222          811           29,505 28,385
 IN3UFW   SOF             83          312             8,632 8,112
 IK2IKW   SOF             19            68                 648 612
 IK0UTM   SOF             16            60                 816 600
 IZ8GNR   CHK           100          380           10,368 10,260

 Al memorial I0FLY possono partecipare solo le stazioni /P

13° MEMORIAL I0FLY
CALL CW SSB TOTALE
IZ0MQN/P                   -                8,736             8,736
I1ASU/P                   -                6,812              6,812
IW2NRI/P                   -                4,380              4,380
IQ0OS/P                   -                   657                 657
IK2AIT/P                 140                   140
 

Assegnazione cariche associative per il triennio 2019/2021 - lunedì 7 gennaio 2019

 

Si rende noto che a seguito del referendum avvenuto nel mese di Dicembre 2018, sono state assegnate le cariche per il Consiglio Direttivo ed il Collegio dei Sindaci per il triennio 2019/2021.

Un ringraziamento ai soci uscenti ed un grande in bocca al lupo ai nuovi eletti. Il nuovo Organigramma è disponibile nell'apposita pagina.

 

Contributi radioelettrici per radioamatori - mercoledì 2 gennaio 2019

 

Riportiamo la notizia pubblicata sul sito dell'Ispettorato territoriale Lazio e Abruzzo.

Per ciascuna stazione di radioamatore, indipendentemente dal numero degli apparati, l'interessato versa un contributo annuo di euro 5,00. I contributi per l’anno 2019 sono rimasti invariati e pertanto si dovranno versare 5€ sulC/C Postale n. 89867006 intestato a BANCA D’ITALIA – TESORERIA DELLO STATO – SEZIONE DI ROMA, causale: ‘’Contributo radioamatori e apparati radioelettrici debole potenza anno 2019 - Capo 18, Capitolo 2569 Art.6 Bilancio dello Stato’’.

Per chi volesse effettuare il versamento on-line mediante bonifico bancario a favore della Banca d’Italia - Tesoreria dello Stato – Sezione di Roma, il codice IBAN è il seguente:IT44 I076 0103 2000 0008 9867 006 (in tal caso si dovranno indicare i dati anagrafici e la causale del pagamento ed avendo cura di far pervenire all’Ispettorato Territoriale Lazio e Abruzzo, anche tramite fax al n° 06 58331028, la ricevuta del versamento effettuato)

La scadenza per effettuare il pagamento è il 31 gennaio di ciascun anno; chi dovesse pagare in ritardo dovrà effettuare, entro il 30 giugno, un versamento maggiorato dello 0,5% della somma dovuta per ogni mese e frazione di ritardo.

 

Scrutinio ed auguri di fine anno - domenica 2 dicembre 2018

Domenica 16 dicembre ci siamo scambiati gli auguri con la tradizionale colazione natalizia a base di panettone, torrone e l’immancabile spumante acquistato nel discount…

in alto i calici per augurarci ed augurarvi un Buon Natale ed un felice anno nuovo! Concluse anche le operazioni di scrutinio per l'elezione delle nuove cariche sociali.

Speriamo che le vacanze ci portino tanta radio frequenza.

 

JAMBOREE ON THE AIR - mercoledì 3 ottobre 2018

 

La sezione A.R.I. di Ostia è stata chiamata a partecipare ad un'iniziativa che gli Scout di tutto il mondo organizzano ogni anno: il JAMBOREE. Quest’anno si è tenuto nei giorni di sabato 20 e domenica 21 ottobre e gli Scout di Ostia FSE Roma5 assieme ai radioamatori hanno installato, presso la Chiesa di Regina Pacis, una stazione radio campale per coprire le bande radioamatoriali in HF, contattando altri gruppi Scout sparsi in Italia e nel mondo. Il nominativo usato è stato quello di sezione IQ0OS/P/JOTA.  I ragazzi Scout hanno partecipato all’installazione delle antenne e durante i collegamenti radio, i radioamatori hanno illustrato i principi che consentono di comunicare attraverso l’etere permettendogli di scambiare informazioni con i corrispondenti presenti dall’altra parte del microfono. Ogni anno, quasi un milione di Scout e Guide di tutto il mondo si incontrano (senza quasi spostarsi da casa), in un grande campo virtuale che si chiama JOTA-JOTI. Ma cosa vuol dire questa sigla?

Lo JOTA, acronimo di “Jamboree On The Air”, è un incontro organizzato a scadenza annuale, durante il quale Guide e Scout di tutto il mondo si mettono in contatto tra loro, varcando le frontiere e superandole , attraverso le onde radio.

LO JOTI, acronimo di “Jamboree On The Internet”, è un incontro organizzato a scadenza annuale, durante il quale Guide e Scout di tutto il mondo si mettono in contatto tra loro, varcando le frontiere e superandole, attraverso internet.

Se volete sapere com'è andata trovate tutti i dettagli nel blog di sezione con le foto che testimoniano le attività svolte dai ragazzi e dagli Old Man.

 

Iberradio 2018 con la famiglia - domenica 23 settembre 2018


Eccoci di ritorno, sul volo che ci riporterà a Roma dopo aver trascorso 5 giorni nella splendida Madrid. Quest’anno con la mia famiglia ho deciso di rinunciare alla deviazione vacanziera a Friedrichshafen per andare a visitare la fiera Iberradio ad Avila; una visita di cui i colleghi dell’URE (Union Radioaficionados Espanoles) ci avevano convinto lo scorso anno mentre giravamo per il polo fieristico tedesco. L’occasione è stata ghiotta per visitare i musei e i monumenti di Madrid, città che non avevamo mai visto e di cui abbiamo apprezzato il calore delle persone, la pulizia e l’organizzazione generale; che bello quando tutto funziona bene anche in una metropoli! Avila è un bellissimo borgo di poco sopra quota mille metri che dista circa 120km da Madrid, contornato da una cinta muraria medioevale, qui la nota monaca Teresa d’Avila fondò il monastero che venne abitato dalle prime monache carmelitane scalze.

Andare alle fiere mi piace molto perchè si conoscono molte persone e si ha l’occasione di scoprire i tanti spazi che il nostro hobby sta conquistando, grazie alle variegate e fantasiose capacità dei radioamatori. Ancora più bello, a mio avviso, è unire in queste gite tutta la famiglia che fortunatamente mi segue, pur non essendo direttamente coinvolta. Così anche in Spagna i miei figli Lorenzo e Riccardo, come già accadeva lo scorso anno agli stand della DARC in Germania, sono stati coinvolti in un LAB della URE, stavolta per la costruzione di una piccola antenna direttiva per le VHF. Non avevano mai fatto niente di simile e, pur non conoscendo la lingua, i colleghi spagnoli sono riusciti ad appassionarli e coinvolgerli in tutte le fasi della costruzione. Smontata e un po’ ritorta la piccola antenna ha viaggiato nel nostro trolley, c’è voluta qualche spiegazione in più al controllo sicurezza ma alla fine si sono convinti che non avevamo altre intenzioni che quella di portarla a casa con noi…


Iberradio è alla sua quarta edizione ed il polo fieristico di Avila, oltre ad essere bello, accogliente e poco dispersivo, ha ospitato con grande organizzazione i più di duemila visitatori registrati nella giornata di sabato 15/09. Domenica la fiera durava metà giornata ma la scelta del sabato coincideva per noi con il passaggio gentilmente offertoci dai colleghi della sezione di Madrid - approfitto per ringraziare ufficialmente il loro Presidente - sia l’ingresso in fiera che il pullman erano completamente gratuiti.

I madrileni preferivano quando Iberradio si teneva nella loro città, nei primi due anni è stato così, poi probabilmente per i costi e l’afflusso non sufficiente si è preferita una sede decentrata.

In pullman ho fatto amicizia con Justo EA1ETN, radioamatore dagli anni 80, proveniente dalle regioni del nord, che con un pò di nostalgia mi raccontava di quando nel suo paese si contavano più di cinquantamila radioaficionados, mentre oggi i numeri sono assimilabili, se non minori, a quelli del nostro e la sezione di Madrid somiglia molto a quella della nostra capitale, con più di 300 soci.

Justo come me si diverte a cercare tra i banchetti dell’usato quelle piccole soluzioni che alimentano qualche idea ancora acerba o quel progetto che teniamo nel cassetto in attesa di trovare qualche soluzione. Dopo aver conosciuto i banchi dell’usato di Friedichshafen devo dire che quelli di Avila erano veramente pochi ma in ogni caso non c’erano cineserie. Anche alcuni nostri marchi erano rappresentati, in particolare le antenne loop di Ciro Mazzoni e i rotori e le antenne della Prosistel. Avvicinatomi ad un banco dell’usato piuttosto confusionario ho chiesto il prezzo di una piccola bobina che poteva essermi utile alla base di una stilo, quando il proprietario mi ha sentito parlare italiano me l’ha regalata!

Ciò che ha attirato un gran numero di visitatori, a mio avviso, è stato anche il ricco programma di conferenze che dal mattino a sera si sono avvicendate parallelamente in tre capienti sale, ed hanno spaziato su molti temi, dalle antenne alle spedizioni DX, dai satelliti al cluster, dal software al CB.

Alcuni rivenditori hanno organizzato giochi a premi e regalato gadgets pubblicitari, al contempo erano presenti gli stand ufficiali della URE e dell’associazione portoghese REP. Una stazione radio con antenna dipolo e canna da pesca era stata allestita e messa a disposizione dei visitatori mentre sul selciato esterno erano visitabili un camion dotato di radiogoniometro ed una jeep militari, utilizzati dall’esercito per il controllo del traffico aereo (droni e aeroplani) in situazioni di emergenza. In fiera, sui banchi del nuovo, ho apprezzato i prezzi accessibili della piccola componentistica sia per la costruzione delle antenne che per gli accessori di stazione.

Ho rivisto Justo sorridente al suo ingresso sul pullman nel viaggio di ritorno, mi ha mostrato il piccolo condensatore variabile ad aria che si era ripromesso di trovare per completare la sua antenna loop indoor; anche io pur non avendo fatto acquisti importanti (non era questo il mio obiettivo), ho lasciato la fiera con una certa soddisfazione e poi la mini direttiva costruita dai miei ragazzi mi ha riempito d’orgoglio! Nel pomeriggio in fiera ho visto anche diverse famiglie e YL con passeggini, di sicuro sono un segnale positivo affinché i radioaficionados ritrovino nuovi stimoli ed entusiasmo presso le giovani generazioni. Non posso che ringraziare la mia famiglia per tutta la pazienza che ha fin qui dimostrato nel seguirmi alle fiere radioamatoriali. 73 de Ivo
iz0zfk

 

 Stampa   
 Riferimenti utili Riduci
 TitleCategoryModified Date 
Statuto dell'ARIDOC ARI04/06/2016Download
Informativa sulla PrivacySezione25/05/2018Download
CQ CONTEST ITALIA MDXS 28MHz 18 e 19 GUI 16contest27/06/2016Download

  
 IFrame Riduci

 Stampa   
   Riduci
Area Riservata ai Soci


Hai Dimenticato la Password ?

Non dimenticate di seguirci anche dalla pagina Facebook e di richiedere l'iscrizione al gruppo Whatsapp inviando una mail a info@ariostia.it

  
 Links Riduci

  
 Propagazione Riduci

 Stampa   
 Loop magnetica Riduci

  
 Canale Youtube IQ0OS Riduci

 Stampa   
Copyright (c) 2019 Ari Ostia   Condizioni d'uso  Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation